Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

EUTELSAT

 

EUTELSAT

Eutelsat-IGO (Inter-governmental-Organisation) è l'entità intergovernativa che mantiene i diritti orbitali e di trasmissione sulle radiofrequenze assegnate collettivamente ai suoi Stati membri dall’UIT (Unione Internazionale delle Telecomunicazioni) e che, dal 2001, vengono utilizzate da Eutelsat SA, società operativa di diritto francese, appositamente creata in tale anno.
Eutelsat-IGO, attualmente composta da 49 Stati, tra cui l’Italia, ha dunque il compito di monitorare la società operativa Eutelsat SA, in particolare affinché questa rispetti i Principi di Base previsti nella Convenzione che regola i rapporti tra le due parti. Tali Principi riguardano impegni di servizio pubblico universale, di copertura paneuropea, di concorrenza leale e di non-discriminazione, nell’accesso ai servizi.
Il massimo organo rappresentativo di Eutelsat-IGO è l’Assemblea delle Parti (AP) che prevede la riunione dei 49 Paesi membri dell’organizzazione e che si tiene ogni due anni; nel periodo intermedio, ogni 6 mesi, si riunisce il Comitato Consultivo (CC), composto da un numero ristretto di Paesi, individuati ad ogni incontro dell’AP.
Ogni 4 anni l’AP elegge il Segretario Esecutivo, che porta avanti l’attività di Eutelsat-IGO, su mandato dell’Assemblea e ne è anche il Rappresentante Legale. Il polacco Piotr Dmochowski-Lipski è il nuovo Segretario Esecutivo, eletto dall’AP del 15-16 marzo 2017, che ha ufficialmente assunto il 2 luglio 2017.
Ulteriori informazioni su Eutelsat-IGO, incluso l’elenco degli Stati membri, sono disponibili sul sito internet dell’Organizzazione, al seguente link: http://www.eutelsatigo.int/en/.


238