Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rinnovo Memorandum of Understanding tra Guardia di Finanza e l’OCSE, relativo all’istituzione dell’Internazional Accademy for Tax Crime Investigation presso la Scuola di Polizia Economico Finanziaria di Ostia

Data:

13/06/2022


Rinnovo Memorandum of Understanding tra Guardia di Finanza e l’OCSE, relativo all’istituzione dell’Internazional Accademy for Tax Crime Investigation presso la Scuola di Polizia Economico Finanziaria di Ostia

Il giorno 10 giugno 2022, è stato rinnovato il Memorandum of Understanding tra la Guardia di Finanza e l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico relativo alla collaborazione in materia di capacity building attraverso l’Internazional Accademy
for Tax and Financial Crime Investigation presso la Scuola di Polizia Economico Finanziaria di Ostia..

Il Comandante Generale, Gen.C.A. Giuseppe Zafarana, accompagnato dal Comandante della Scuola PEF, Gen. C.A. Vito Augelli e dal Capo del II Reparto, Gen.D. Cosimo Di Gesù si è recato alla sede Parigina dell’OCSE per sottoscrivere il rinnovo del Protocollo.

La Cerimonia della firma si è svolta nell’ambito del Consiglio Ministeriale dell'OCSE 2022, sotto la presidenza italiana, alla presenza del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, del Segretario Generale dell’OCSE, Mathias Cormann, del Vice Segretario Generale, Yoshiki Takeuchi e del Direttore del Centro per le Politiche Fiscali ed Amministrative, Pascal Saint-Amans.

La circostanza conferma l’importante successo ed il contributo dell’Italia, ed in particolare la Guardia di Finanza, nel campo della formazione internazionale per le investigazioni ed il contrasto delle varie forme di criminalità economico finanziarie.

Attualmente l’Accademy è impegnata nell’organizzazione di corsi nell’ambito del progetto OCSE-MENA, per erogare corsi intensivi di implementazione delle capacità rivolti agli investigatori sui reati tributari e ai funzionari competenti, in particolare, provenienti dai Paesi in via di sviluppo del Middle East and North Africa.

 

1

 


Luogo:

Parigi

674