Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Successo dell’Italia nell’Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino: Il Professor Luigi Moio eletto alla Presidenza

Data:

12/07/2021


Successo dell’Italia nell’Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino: Il Professor Luigi Moio eletto alla Presidenza

Il Professor Luigi Moio eletto alla Presidenza dell’Organizzazione Mondiale della Vite e del Vino (OIV) dopo una serrata competizione con il candidato australiano Battaglene.
L’elezione, avvenuta con voto segreto oggi in seno all’Assemblea Generale, attesta il riconoscimento della stragrande maggioranza dei 48 paesi membri al nostro Paese, primo contributore dell’Organizzazione parigina, e l’apprezzamento particolare per l’eccezionale profilo accademico-scientifico del prof. Moio, che ha ricoperto numerosi incarichi all’interno dell’Organizzazione nell’ultimo ventennio.
L’OIV, che nel 2024 celebrerà il suo centesimo anniversario, è l’organizzazione di riferimento a livello mondiale per vecchi e nuovi produttori di vino. Il settore vitivinicolo si avvia ad un periodo di importanti cambiamenti: dovuti alla sfida dei cambiamenti climatici, alla tutela della qualita’ e all’applicazione delle nuove tecnologie incluso quelle digitali. L’Italia, grazie anche al contributo di personalità di spicco come il prof. Moio, continuerà ad assicurare il suo rilevante contributo in un settore che vede il nostro Paese nella posizione di primo esportatore mondiale.


624