Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Missione ed obiettivi

 

Missione ed obiettivi

La Rappresentanza Permanente d’Italia presso le Organizzazioni Internazionali ha il compito di rappresentare l’Italia presso:

  • l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE)
  • l'UNESCO
  • le Organizzazioni semi autonome della “famiglia” OCSE: l’Agenzia Internazionale per l’Energia (AIE) e l’Agenzia per l’Energia Nucleare (NEA), il Forum Internazionale del Trasporti (FIT), il Gruppo di Azione Finanziaria (GAFI)
  • alcune Istituzioni internazionali autonome (distinte dal sistema OCSE) con sede a Parigi, come l’Agenzia Spaziale Europea (ESA), l'EUTELSAT, l'Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino (OIV), la Conferenza Europea dell’Aviazione Civile (ECAC), l’Organizzazione mondiale della Salute Animale (OIE), il Bureau Internazionale Pesi e Misure (BIPM), l’Organizzazione Internazionale della Metrologia Legale (OIML), l’Istituto Internazionale del Freddo (IIF) e il Centro Internazionale di Alti Studi Agronomici Mediterranei (CIHEAM).

In particolare, attraverso la Rappresentanza Permanente, l’Italia cura e sostiene gli interessi nazionali nel Consiglio OCSE, che è l’organo decisionale più importante dell’ente - ove siedono i Rappresentanti Permanenti dei Paesi membri - e presso i numerosi Comitati e Gruppi di lavoro, in stretta sinergia con le Amministrazioni statali volta a volta interessate. La Rappresentanza, inoltre, svolge attività di diffusione in Italia, presso le Amministrazioni nazionali e il più ampio pubblico, della eccellente produzione tecnica e scientifica dell’Organizzazione.

L’organico della Rappresentanza italiana è costituito da personale di ruolo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, funzionari provenienti da altre Amministrazioni nazionali pubbliche e personale locale a contratto.


12